0

3 settembre 2014

Festival di San Remo 1990: vincono i Pooh, ma regina nelle vendite è “Vattene amore”

La conduzione della più importante rassegna canora nostrana nel primo anno degli anni 90 spettò a Jonny Dorelli che condusse con accanto Gabriella Carlucci, alla sua seconda presenza nella città dei fiori. Edizione da ricordare anche perchè fu contrassegnata dal ritorno dell’orchestra dal vivo, oltre a duplicare l’esperimento fortunato degli anni 60′ che vedeva i […]

La conduzione della più importante rassegna canora nostrana nel primo anno degli anni 90 spettò a Jonny Dorelli che condusse con accanto Gabriella Carlucci, alla sua seconda presenza nella città dei fiori.
Edizione da ricordare anche perchè fu contrassegnata dal ritorno dell’orchestra dal vivo, oltre a duplicare l’esperimento fortunato degli anni 60′ che vedeva i cantanti italiani duettare con ospiti internazionali. Non solo la gara, ma  anche una sorta di dopo Festival ( Il caso Sanremo) condotta da Renzo Arbore con Lino Banfi e Michele Mirabella rispettivamente a vestire i panni dell’avvocato difensore e della pubblica accusa.

Gara vip dove trionfarono i Pooh con il brano” Uomini soli“, davanti a Toto Cotugno con il pezzo “Gli Amori” e il duo Amedeo Minghi&Mietta con “Vattene Amore“, canzone destinata, però, a trionfare successivamente nei gradimenti del pubblico e nelle vendite. Ai piedi del podio Anna Oxa (“Donna con Te”), che precedette i fratelli Bella, Mia Martini e Milva. Tanti ancora i nomi conosciuti in rassegna fra i quali Caterina Caselli, Mango, Peppino Di Capri, Riccardo Fogli, Ricchi&Poveri, Christian, Francesco Salvi e il duetto Tony Esposito e Eugenio Bennato.

Nonostante l’impossibilità di utilizzo del teatro Ariston, all’epoca in ristrutturazione,con spostamento della manifestazione al Palafiori, edizione che colse un gran successo, con la finale che vide un audience del 76,26% di share, seconda finale più vista di sempre dietro solo a quella del 1987 che fece segnare un incredibile 77,50%.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *