0

11 dicembre 2015

Marinai e le ragazze di Non è la Rai ed ecco Bulli e Pupe di Bonolis

Boncompagni alla regia e quindi spazio ai consueti ingredienti: la solita infornata di bellezze in erba, sulla scia del successo della prima stagione di Non è la Rai (molte delle quali confermate anche per le stagioni successive) e conduzione affidata alla verve comica di Paolo Bonolis, affiancato da Antonella Elia e Laura Freddi. Improbabile, invece, […]

marinai-e-le-ragazze-di-non-e-la-rai-ed-ecco-bulli-e-pupe-di-bonolis

Boncompagni alla regia e quindi spazio ai consueti ingredienti: la solita infornata di bellezze in erba, sulla scia del successo della prima stagione di Non è la Rai (molte delle quali confermate anche per le stagioni successive) e conduzione affidata alla verve comica di Paolo Bonolis, affiancato da Antonella Elia e Laura Freddi.

Improbabile, invece, il tema del programma, che richiamando il musical hollywoodiano del 1950 da cui prende il titolo, interpretato da Frank Sinatra e Marlon Brando e diretto da Joseph L. Mankiewicz, vede un centinaio di giovani allievi della Marina Militare giudicare, a suon di berretti lanciati in alto, le esibizioni di 72 effervescenti giovani dive, la maggioranza delle quali riciclate dalla stessa Non è la Rai.
Gara di bravura nel ballo, canto (per lo più in playback, come già avveniva nella trasmissione di provenienza) e recitazione, con alcune giovani artiste, sotto la guida di Antonella Elia, impegnate nel reinterpretare alcuni estratti di commedie hollywoodiane.
Tra i protagonisti dello spettacolo anche il mago Alexander, nel video sotto impegnato in uno dei suoi numeri.
Dieci le puntate nell’estate del 1992, in onda in prima serata, il giovedì su Canale 5.

A richiamare lo stretto legame con Non è la Rai la stessa scenografia estiva, ricca di spiagge e palme (l’unica differenza il colore del cielo, nella trasmissione serale più tendente al blu scuro), somiglianza che non deve sorprendere poichè stesso era LO studio di registrazione,  il numero uno del Centro Palatino di Roma.
Naturalmente per molte delle scatenate teen-agers sarà una rampa di lancio ( o una conferma dopo la prima esperienza) con, fra le molte, Ambra Angioini, Francesca Gollini ( per lei poi partecipazione in “Tira e molla”, un brano dance di discreto successo e le immancabili foto senza veli su alcuni magazine maschili) e Roberta Ghinazzi.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *